Laboratorio di Galenica a Crespano

Drenaggio degli emuntori
18 Gennaio, 2020

Corso e Laboratorio di Galenica

Domenica 15 Marzo 2020 ore 10,00  e  domenica 12 Aprile 2020 ore 10,00

Corso di 12 ore Teorico e pratico con laboratorio

presso la fattoria didattica il “Codibugnolo”

Via Santa Lucia, 49, Crespano del Grappa TV

Centro Ricerca Piante Officinali Veneto

Associazione Salvatica

Scuola di Naturopatia Hermete Sophia

GALENICA  ANTICHI RIMEDI E NUOVE PROSPETTIVE

La Galenica è l’Arte di produrre “medicamenti” partendo dalle piante officinali.

L’obiettivo di questo operare è estratte i metaboliti secondari delle piante i quali hanno attività farmacologica nell’organismo umano ed animale.

Chiaramente i metaboliti sono centinaia e centinaia e molto diversi gli uni dagli altri e questo spiega il perchè dovremmo usare solventi differenti a secondo delle caratteristiche chimiche se vogliamo fare un’estratto il più completo possibile.

Le piante dovranno essere racconte in periodo balsamico, selezionate, pulite, triturate per poi messe a macerare in un solvente, che in questo caso sarà:

Per i Macerati idroalcoolici: una soluzione idroalcoolica

Per i Gemmoderivati: una soluzione al 50% di alcool e 50% di Glicerina.

PRINCI ATTIVI – METABOLITI SECONDARI

Le piante nella loro evoluzione hanno sviluppato innumerevoli metaboliti secondari che svolgono per la pianta varie funzioni ecologiche (repellenza, difesa dagli erbivori, lotta contro altre specie vegetali per il controllo delle risorse, difesa dai parassiti, attrazione degli impollinatori, ecc.). Questi stessi metaboliti secondari hanno mostrato importanti attività farmacologiche nell’uomo. Ecco una lista esemplificativa dei vari principi attivi:

I famosi infusi e decotti sono la forma più semplice di fare un estratto, ma anche la meno efficiente visto che si usa l’acqua come solvente e com’è ovvio l’acqua è un’ottimo solvente per mucillagini, tannini ecc., ma totalmente inutile per moltissimi altri principi attivi che hanno bisogno di essere estratti con un solvente organico come l’alcool (alcaloidi, oli essenziali ecc.). Mentre per estratti ancora più particolari come le gemme, abbiamo bisogno come solvente di una combinazione di alcool e glicerina.

Pertanto potremo affermare che ad ogni gruppo di principi attivi ci vuole il solvente più appropriato.

Esempio se noi facciamo una macerazione acquosa di una pianta estrarremo tutti i principi attivi solubili in acqua.

Se invece facciamo una macerazione idroalcoolica a 55 gradi  estrarremo tutti i principi solubili in acqua e tutti i principi attivi che non sono solubili in acqua ma in un solvente organico come l’alcool…. quindi il nostro estratto finale sarà più completo, e sarà anche più biodisponibile perchè l’alcool che ci è servito per estrarre i principi attivi… quando sarà assunto avrà una funzione di vettore-trasportatore dei principi attivi.

15 Marzo 2020 Laboratorio pratico di Galenica

presso fattoria didattica il Codibugnolo di Crespano del Grappa

ore 10,00 – Programma: L’ambiente e le piante officinali. Raccolta piante officinali per le Tinture madri Spagiriche, raccolta delle gemme per i gemmoderivati, pulizia delle piante, triturazione delle piante e macerazione (potranno partecipare gratuitamente i bambini).

ore 14,00 Lezione di Galenica e Fitoterapia

Le piante, le droghe, i metaboliti, tisane, infusi, decotti, i macerati idroalcoolici, i gemmoderivati e gli oli essenziali.

Le vie di assimilazione. Uso clinico dei principi attivi.

19  Aprile 2020  L’arte di estrarre i principi attivi delle piante

Presso molino Banchieri Quero – Belluno

ore 10,00 – Programma: Laboratorio Galenico domenica 12 Aprile 2020 ore 10,00. Filtrazione, dopo 30 giorni, del macerato per le tinture madri con calcinazione Spagirica delle piante. Filtrazione dopo 30 giorni del macerato per i gemmoderivati con diluizione alla 1DH e dinamizzazione (potranno partecipare gratuitamente i bambini)

ore 14,00 Teoria e ricerca Clinica

Alchimia e Spagirica.

Alla Ricerca della Perfezione

La via esoterica alla Quinta essenza.

Dimostrazione di una Calcinzaione Spagirica.

Il coto complessivo del corso più tutto il materiale didattico è di 150 € da versare alla prima lezione domenica 15 marzo.

Per ulteriori info chiamare il 366 4595 970

Scrivere a: scuoladinaturopatuahermete@gmail.com

 

Docenti:

dott.ssa Silvia Nogarol Naturopata e fitopreparatore

Vittorio Alberti Naturopata e fitopreparatore

Claudio Mistura responsabile laboratori di estrazzione,  guida ambientale escursionistica.

Elena Torresan, agronomo

 

COME ARRIVARE ALLA FATTORIA DIDATTICA IL CODIBUGNOLO DI CRESPANO DEL GRAPPA
                                                                                                                                                                                                                                  COME ARRIVARE AL MOLINO BANCHIERI DI QUERO (BL)